Specializzarsi nelle professioni informatiche

formazione informatica

L’utilizzo degli strumenti informatici e della tecnologia sta diventando sempre più essenziale per le aziende per portare avanti la propria attività, per cui in quelle di più grandi dimensioni è necessario avere uno o più specialisti nello staff.
Il mercato del lavoro nell’ICT (informativa technology) è oggi di grande dimensione ed in crescita, con opportunità di inserimento soprattutto per i giovani.
In Italia si riscontrano circa 70 mila imprese che operano nel settore, un grandissimo dinamismo, per cui c’è uno spazio notevole per le figure professionali con competenze nell’Information Technology.
Il mercato dell’ICT richiede sempre figure tecniche con competenze avanzate come sviluppatori, sistemisti, web master, web engineering, e-commerce specialist, etc.
A questo fabbisogno molto specialistico si aggiunge quello ricollegabile ad aziende di vari settori, dimensione e tipologia che necessitano comunque di operatori informatici che sappiano far fronte alle esigenze operative e quotidiane delle aziende in materia informatica.
Una figura più generalista, dunque, ma dalle competenze composite e variegate in materia informatica che originariamenente, ed oggi diremo riduttivamente, era definita Operatore del Computer.

Ma chi è un Operatore Informatico ?

L’Operatore informatico (ex Operatore del Computer) rappresenta la figura professionale che, oltre a possedere conoscenze basilari di informatica, sa anche utilizzare i sistemi operativi più comuni e, dunque, i vari pacchetti applicativi maggiormente utilizzati per la gestione del tipico lavoro d’ufficio.
La figura professionale è in grado di utilizzare i principali programmi del sistema operativo per la videoscrittura, l’utilizzo di fogli elettronici, la gestione della posta elettronica e delle cartelle di lavoro, nonché ha competenze per la creazione e l’utilizzo dei database. Dispone di una particolare padronanza nell’utilizzo del pacchetto Office – Word, Excel, Access, Power point). È in grado di risolvere problematiche ordinarie relative alla gestione della rete aziendale ed alle periferiche (stampanti, hard disk, etc.).

Quali sono le certificazioni informatiche da conseguire per acquisire e testare le proprie competenze come operatore informatico ?

Sicuramente la certificazione EIPASS 7 Moduli User è la più completa e tra le più diffuse che attesta in modo oggettivo il possesso delle competenze intermedie nell’utilizzo degli strumenti dell’ICT (Tecnologie dell’informazione e della comunicazione), così come descritte nell’e-Competence Framework for ICT Users (e-CF), documento elaborato e aggiornato dal CEN, Commissione Europea per la standardizzazione, che individua l’insieme delle competenze digitali che ogni cittadino deve possedere in quanto utili nel lavoro. A questa si aggiungano le certificazioni Microsoft Access, Visual Basic, Cisco, Ilustrator, CRM.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.