Nail Art, la moda del momento nel settore estetico

Ricostruzione-unghie

Sempre più donne negli ultimi anni danno un’importanza fondamentale alla ricostruzione e alla decorazione delle unghie come parte fondamentale della cura personale, del proprio make-up femminile e della costruzione di un look alla moda. Tutto ciò ha contribuito a determinare la nascita di una nuova disciplina nel settore estetico la Nail Art

Ma che cos’è nello specifico la Nail Art?

Possiamo sicuramente dire che si tratta di una vera è propria arte che raggruppa l’insieme delle tecniche per la cura e la decorazione delle unghie, per creare unghie multicolori o disegni di vario genere sulle stesse con fantasia e creatività. La Nail Art consente alla donna, dunque, di esprimere in un solo gesto tutta la sua femminilità ed al tempo stesso avere le unghie sempre a posto e ben curate.

Come si diventa Nail Artist di professione: i requisiti?

La continua crescita di questo comparto del mercato estetico ha determinato la nascita di una nuova figura professionale sempre più richiesta: il Nail Artist esperto/a di onicotecnica (cura di piedi e mani e decorazione artistica). Si tratta di professionisti sempre più richiesti dal mercato che hanno mandato letteralmente in soffitta figure più tradizionali come la vecchia “manicurista”.
Per diventare Nail Artist è necessario frequentare uno dei corsi organizzati da enti di formazione in collaborazione con aziende di settore e rinomati professionisti.
Non sono richiesti particolari requisiti di base per la partecipazione al corso, anche se un interesse per il settore estetico ed una predisposizione artistica di base può sicuramente contribuire ad un più proficuo apprendimento e conseguente riuscita professionale.

Quante sono le tipologie di Nail Art ed i corsi disponibili sul mercato ?

Numerose e sempre in crescita sono le tipologie di tecniche e conseguentemente i relativi corsi offerti da varie società di formazione. Si va dalle tecniche base alla micropittura, alla dry manicure, alla Soap Okk, alla Nail Art Sweet Bloom, French Nail Art, etc.
Le tecniche variano a seconda dell’abilità di chi le esegue, con la possibilità di decorare a mano se si possiedono tali capacità, oppure con l’uso di specifiche mascherine che avranno la funzione di guida per l’elaborazione del disegno. Per poter eseguire un lavoro ottimale sarà fondamentale ricorrere a strumentazione ed accessori di ottima qualità, atteso gli effetti sulle unghie e la pelle delle persone, come gel trasparenti e colorati, pennelli, smalti di svariate forme e misure, aerografo, mascherine, varie decorazioni (glitter, paillettes, brillantini).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *